Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
11 gennaio 2013 5 11 /01 /gennaio /2013 00:55

GRAND HOTEL RIMINI MIRABILE  ESEMPIO DI STILE LIBERTY
 
Una visita guidata all'interno della splendida struttura è in programma per sabato prossimo 12 gennaio. Una cinquantina di persone guidate da Andrea Speziali ammireranno l'edificio e le sue caratteristiche architettoniche nell'ambito dell'iniziativa voluta dall'Associazione “Rimini Sparita” di cui è presidente Nicola Gambetti.

 

Grand-Hotel-Rimini-OK.jpg

 
Saranno una cinquantina i partecipanti alla visita guidata all'interno del Grand Hotel Rimini*****L. L'iniziativa si terrà  sabato prossimo 12 gennaio dalle ore 14,30 alle 16,30 circa ed il gruppo sarà guidato da Andrea Speziali, che illustrerà gli aspetti più significativi dello stile liberty di cui il Grand Hotel Rimini è mirabile esempio. L'appuntamento avrà inizio con una presentazione da parte di Nicola Gambetti, presidente dell'associazione “Rimini Sparita”, quindi, a seguire, Speziali presenterà la monografia ''Romagna Liberty'' di cui è autore, mostrando la cartolina del Grand Hotel Rimini in costruzione (foto inedita della collezione Catrani) e introdurrà il progetto dell'itinerario Liberty negli hotels italiani che hanno segnato l'epoca della Belle Epoque tra fine '800 e inizi '900. E il percorso non poteva che avere come punto di partenza il Grand Hotel Rimini*****L che, con il suo fascino, ha creato suggestioni oniriche in quanti lo hanno frequentato ed apprezzato. Tra questi il grande Federico Fellini. Per il regista, 5 Premi Oscar e autore di films di qualità eccelsa, il Grand Hotel Rimini*****L è sempre stato elemento centrale della sua fantasia a far principio dal fantastico sogno giovanile, quando  immaginava donne voluttuose e raffinate ballare nei grandi e sfarzosi  saloni novecenteschi, quindi, come “buen retiro”, quando, ormai affermato regista, soggiornava nella “sua” camera, la 315. Tutto questo a conferma di quanto fosse innamorato di quella elegante  e seducente costruzione liberty, nata dal genio degli architetti Paolo ed Ezio Somazzi, svizzeri, di origine uruguaiana. Un'intuizione che ancora oggi lascia ammirati e l'iniziativa di sabato ha lo scopo di rivisitare la Rimini di un tempo, attraverso visite guidate organizzate da “Rimini Sparita”, che ha già  riportato alla luce edifici del primo '900 come Cappella Petrangolini, villa Lega Baldini in viale Principe Amedeo o villa Masetti Zannini. Anche il critico d'arte Vittorio Sgarbi ha scritto parole di elogio per il Grand Hotel Rimini*****L “Palazzo del piacere, delle vacanze, della villeggiatura, fu realizzato nel 1906-1908 mentre nello stesso tempo, a Roma, si costruiva la nuova aula di Montecitorio, palazzo del potere. Nelle forme architettoniche potere e piacere si assomigliano. Ora, questo mondo perduto di cui il Grand Hotel Rimini è il simbolo sopravvissuto, viene osservato con nuova attenzione nel volume, “Romagna Liberty”. In fine da ricordare che, dal 16 febbraio al 24 marzo prossimi, alla mostra ''Romagna Liberty'', presso il museo della Marineria di Cesenatico sarà possibile osservare cartoline, foto e progetti del Grand Hotel di Rimini.
 
www.selecthotels.it    info@grandhotelrimini.it
Tel. +39 0541 56000 - Fax +39 0541 56866
 
 
--- ENG ---
 
A guided tour of the stunning property is scheduled for Saturday, January 12.

About fifty people led by Andrea Speziali admire the building and its architectural features desired by the Association as part of the "Rimini Gone" of which he is president Nicola Gambetti. Will be about fifty participants in the guided tour of the Grand Hotel Rimini ***** L

The event will be held on Saturday 12 January from 14.30 to 16.30 approximately, and the group will be led by Andrea Apothecaries, who will explain the most significant aspects of the Art Nouveau style of the Grand Hotel Rimini is a wonderful example.

The event will begin with a presentation by Nicola Gambetti, President of the "Rimini Gone" and, subsequently, the Apothecaries present monograph Romagna'' Liberty'' which he wrote, showing the postcard of the Grand Hotel Rimini under construction (unpublished photo collection Catrani) and introduce the project route in Liberty Italian hotels that have marked the period between the end of the Belle Epoque '800 and '900. And the location could not have as its starting point the Grand Hotel Rimini ***** L which, with its charm, has created suggestions dream in those who have attended and appreciated. Among these, the great Federico Fellini. For the director, and author of five Academy Award films of the highest quality, the Grand Hotel Rimini ***** L has always been a central element of his imagination in principle to the fantastic dream of youth, when thinking of voluptuous women dance in large and sophisticated and opulent salons twentieth century, then, as a "retreat", when, now a successful film director, was living in "his" room, 315. All this confirms what was in love with this elegant and seductive construction liberty, born from the genius of the architects Paul and Ezio Somazzi, Swiss and Uruguayan origin. Intuition that still leaves admired and initiative on Saturday aims to revisit the Rimini of the past, through guided tours organized by "Rimini Gone", which has already brought to light buildings of the first 900 as Chapel Petrangolini, League Baldini villa or villa in Viale Principe Amedeo Masetti Zannini. The art critic Vittorio Sgarbi wrote words of praise for the Grand Hotel Rimini ***** L "palace of pleasure, holiday, the resort was built in 1906-1908 while at the same time, in Rome, built the new hall of the House, the palace of power. In architectural power and pleasure are alike. Now this lost world of the Grand Hotel Rimini is the symbol survivor, is observed with new attention in the book, "Romagna Liberty." In order to remember that, from February 16 to March 24 next, the exhibition'' Liberty'' Romagna, at the Maritime Museum of Cesenatico will be observed postcards, photos and projects of the Grand Hotel in Rimini.


UFFICIO STAMPA
Dolp’s Studio s.a.s. – Via Piero Maroncelli n. 19 – 47100 Forlì
Tel. 0543-31148, Fax 0543-456692, E-mail  dolps.vannidolcini@tin.it
www.dolpsstudio.it    cell. 335 5710451
 
 

Condividi post

Repost 0
Published by andreaspeziali
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Andrea Speziali
  • Andrea Speziali
  • : Andrea Speziali nasce a Rimini il 28.9.1988 e risiede a Riccione, a pochi passi dalla villa Antolini al cui studio ha dedicato molto del suo tempo. Espone la scultura ''Totem Riccione'' alla 54. Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia. www.andreaspeziali.it | info@andreaspeziali.it | Mobile: +(39) 320 0445798
  • Contatti

Recherche

Liens